Prezzo IVA compresa

Bagnomaria istologici

Questo modello di bagnomaria viene utilizzato nei laboratori istologici, chimici, clinici e batteriologici per lo stiramento e l'essiccazione di campioni di tessuto. Il bagnomaria rappresenta la fase intermedia tra il taglio delle sezioni di paraffina e il loro posizionamento sui vetrini. Il passaggio del campione nel bagno istologico consente al tessuto di rilassarsi e levigarsi prima di essere montato su un vetrino. Il calore fa anche aderire la paraffina ai vetrini. I bagni d'acqua vengono riempiti con acqua distillata, riscaldati a una temperatura di 5-10°C al di sotto del punto di fusione della paraffina e il bagno d'acqua viene solitamente mantenuto a 40-50°C. Questo è un intervallo di temperatura ottimale per vari tipi di paraffina. Scarica il pdf dei nostri esperti per maggiori consigli.

Bagnomaria istologici

Filtri attivi